Antiquariato – Collezionismo – Ricerca - Il catalogo come trait d'union

Palazzo del Capitano, Piazza Grande n. 7, Montepulciano (SI)
08.07.2010
09.07.2010

Antiquariato – Collezionismo – Ricerca

Il catalogo come trait d'union


Nella tavola rotonda che si svolgerà a Montepulciano (SI) i giorni 8 e 9 luglio 2010, presso il Palazzo del Capitano in  Piazza Grande n. 7, si intende sviluppare una riflessione sui cataloghi di antiquariato librario come fonti documentarie privilegiate per l’analisi e lo studio del commercio, della circolazione e della tutela del patrimonio librario:

 

In che modo i cataloghi di vendita possono essere utilizzati nella ricostruzione di biblioteche private disperse? Che ruolo possono svolgere nella definizione della storia della lettura e del mutamento del gusto? Come si presentano oggi i cataloghi d’antiquariato e le informazioni in essi contenute? Quale è stata l’evoluzione del loro rapporto con le discipline bibliografiche? Quali possono essere le strategie per colmare il vuoto di informazioni causato dalla scarsa conservazione di queste pubblicazioni da parte delle istituzioni bibliotecarie?

 

Intorno, ed ovviamente oltre, questi argomenti si svilupperà il dibattito.

La speranza è che esso possa aprire, per gli studi sul commercio e sulla disseminazione dei libri, una nuova e proficua stagione collaborativa tra studiosi, librai antiquari e collezionisti. 

 

 

Giovedì 8 luglio

 

Ore 15,30

Caterina Tristano, Università degli Studi di Siena – Saluti e apertura dei lavori

 

 

Intervengono:

Ore 16,00

Alessandro Pierno, Scuola di Dottorato di Ricerca in Scienze del Libro “La Raccolta Gnerucci dell’Università degli Studi di Siena”

 

Ore 16,30

Paolo Tiezzi Maestri Mazzoni della Stella, collezionista bibliofilo – “Il collezionismo privato al servizio del pubblico. Le mostre pubbliche delle raccolte private”

 

Ore 17,00

Marco Callegari, Biblioteca Civica di Padova – “Libri in vendita. Cataloghi librari nelle biblioteche padovane”

 

Venerdì 9 luglio

 

 

Ore 10,00

Gianna del Bono – “Il progetto di ricerca sul carteggio del libraio Ulisse Franchi e la Raccolta Bonamici” (titolo provvisorio)

 

Ore 10,30

Massimo Perlini, libraio e bibliofilo aretino Collezionare cataloghi d’antiquariato librario come fonti per la ricerca bibliografica(titolo provvisorio)

 

Ore 11,00

Loris Rabiti, Libreria Docet Le iniziative culturali del 39° Congresso Mondiale ILAB -  LILA, Bologna, Settembre 2010”

 

Ore 11,30

Anna Manfron, Biblioteca dell’Archiginnasio di Bologna – “Gli acquisti di incunaboli effettuati dalla Biblioteca dell'Archiginnasio sul mercato antiquario”

 

Ore 12,30

Caterina Tristano, Università degli Studi di Siena – Conclusione dei lavori e saluti